Spada Laser

«Questa è l'arma dei cavalieri Jedi. Non è goffa o erratica come un fulminatore... È elegante invece, per tempi più civilizzati.» (Obi-Wan Kenobi)

Category:
weapon (melee)
Description:

« Il cristallo è il cuore della lama.
Il cuore è il cristallo del Jedi.
Il Jedi è il cristallo della Forza.
La Forza è la lama del cuore.
Tutti sono interconnessi:
Il cristallo, la lama, il Jedi.
Voi siete uno. »
(Rito della costruzione della Spada laser)

Le spade laser sono le armi principali dei cavalieri Jedi ma sono usate anche dai Sith.

Il loro uso è generalmente riservato ai Jedi, in parte perché sono pericolose in una mano inesperta, ma anche perché i fulminatori sono molto più efficaci per un non-Jedi.

Costo: 3.000
Danni: 2d8
Danni da stordimento: Sì
Peso: 1 kg
Tipo: Energia e tagliente
Disponibilità: Rara

Bio:

Photobucket

La spada laser è composta da un corto tubo metallico lucidato (circa 30 centimetri) che emette un fascio di anti-protoni puri che costituisce la lama della spada. Tutte le spade laser contengono alcuni componenti base:

Una impugnatura
Un pulsante di attivazione
Un interruttore di sicurezza
Una matrice di emissione
Una lente
Un cristallo
Un regolatore di lunghezza della lama (solo nelle spade laser a doppia fase)
Una batteria
Un condotto di potenza
Una presa di ricarica
Un anello per la cintura (opzionale)

Le spade laser sono alimentate da un convogliatore di energia formato da un circuito e da un cristallo focalizzatore, che si trova solo in natura sul pianeta Illum, mentre prima dell’anno 1.000 BBY i Jedi cercavano i cristalli sul pianeta Russan. Purtroppo sono poi stati presi più cristalli del necessario col passare del tempo e si è finiti per avere molti cristalli in giro per la galassia che non venivano usati per le spade laser. Finché i Jedi mantenevano controllata la presenza dei cristalli, i Sith usavano cristalli sintetici che generavano una lama rossa. Alcuni Jedi caduti potenziavano spesso le loro spade, riutilizzando il cristallo della loro vecchia arma. Le lame verdi possono comunque essere facilmente create usando i cristalli del pianeta gassoso Yavin.

La tradizione Jedi di affidare la propria spada laser ad un altro membro dell’ordine è detta “Concordanza di lealtà”. Questo scambio rappresenta un legame tra compagni della Forza e impartisce un senso di supporto in battaglia. Un Jedi è onorato da questo gesto di un amico rispettato.

Spada Laser

Star Wars - The Old Republic EdoardoFusco