Star Wars - The Old Republic

Episode I - Part 1
Una lezione noiosa

Photobucket

“La Forza unisce tutti gli esseri viventi. È ciò che permette alla realtà di essere quella che è, ed è la Forza a guidare le azioni della gente.”
L’aula della ricostruita Enclave Jedi era quasi deserta.
Magistra Atris aveva solo tre studenti, tre Padawan, da quando aveva accettato l’incarico di ricostruire il vecchio ordine ormai distrutto dalla guerra.
“Voi sapete utilizzare i poteri che essa vi concede istintivamente. Ma non sapete che in realtà è la Forza a scegliere quando manifestarsi, tramite i vostri corpi e le vostre azioni”.
La sua voce, distaccata ma piena di saggezza, presentava i fatti come assiomi imprescindibili.
“Magistra, come fai a dirlo?”, la interruppe Jake.
Il diciottenne BREVE DESCRIZIONE JAKE era arrivato da poco più di un mese, e nonostante fosse abituato al rigore dell’Accademia di Coruscant, non aveva mai obbedito con il metodo necessario ad un vero Padawan. Aveva infatti trovato (purtroppo per Atris), un modello da emulare in El’kar, uno dei suoi due unici compagni di lezione.
El’kar Ta’em era un Twi’lek, originario di Ry’loth, molto dotato, ma impaziente di imparare a utilizzare i segreti della Forza in maniera pratica piuttosto che introspettiva. Aveva un’urgenza di cui ne Jake ne Alex (l’altro ragazzo appena arrivato) avevano ancora avuto modo di parlare.
“È semplice. Se la Forza non volesse garantirmi i suoi poteri, io sarei bandita dal suo utilizzo. Ho conosciuto una persona, una volta che era molto potente ma alla quale, a causa dei suoi errori, fu negato l’utilizzo della Forza tramite il rito del Distacco”.
“Sì, ma come fai a sapere che è così?”
A volte l’eccessiva curiosità mista ad insolenza del ragazzo infastidiva la Magistra, e più volte l’irriverenza dimostrata sia da lui che da El’kar le avevno fatto dubitare di poter prendere su di sè un tale onere.
“Quando avrai avuto a che fare con la Forza da molto tempo, come me, capirai che questa è la verità”.
El’kar sorrise in maniera sprezzante, giocando con i suoi due lekku.

Sono tutti un po’ annoiati, ma la lezione viene interrotta dall’arrivo di Yunker Saad, un contadino che ha chiesto aiuto ai Jedi.
Atris non può occuparsene perchè deve andare a Khoonda x incontare Adare, ma manderà, il giorno dopo, i suoi allievi.
Lascia l’Enclave e i due umani sfidano El’Kar per allenamento. Lui vince (rimanda indietro un Force Slam a Jake, poi solleva Alex e gli lancia la spada laser. In corpo a corpo con le arti marziali li concia un po’ e interrompe il combattimento).

View
Episode I - Part 2
Tabacco Ithoriano

Photobucket

Allo spazioporto di Khoonda, JJ e Dreego arrivano alla cantina dopo il viaggio da XXX, giocano a carte con un Kal Dor, e perdono tutto (85 crediti).
Zherron li va a prendere, insieme agli altri appena sbarcati, per far firmare loro i documenti di sbarco. Mentre sono negli uffici, vedono arrivare Atris, e poi vengono mandati fuori.
Vengono avvicinati da Garlen, che li assolda x fare alcuni lavoretti volti ad aprire un tracciato x swoop.
Gli da 500 crediti e la mattina dopo li va a prendere alla Lanterna Verde.
Si dirigono verso una fattoria, il cui proprietario è stato convinto a destinare il terreno (grotte comprese) al circuito, ma prima la zona va liberata dalla minacia dei Kinrath.

View
Episode I - Part 3
Artigli e spade laser

Photobucket

I PG si incontrano, e vanno alla grotta. Entrano i due Jedi davanti, M3 in mezzo a illuminare e i due pirati dietro.
Dopo un po’ trovano i resti delle pecore pelose del contadino, e vengono assaliti nello spiazzo.
Durante il combattimento Jake viene ferito, ma prima spazza via due mostri. Alex si mette davanti a fare da tank mentre gli altri sparano. Anche Greedo viene ferito a una gamba da un mostro a cui ha fatto saltare una zampa. Due creature fuggono, due vengono finite da JJ e Alex. M3 li rimette “in sesto”.

View
Episode I - Part 4
L'arrivo di Araneya

Araneya e Billy arrivano a Dantooine.
Si presentano all’Amministratrice Adare e alla Magistra Atris, che li accoglie con un po’ di disprezzo.
Vengono accompagnati all’Enclave, e si sistemano.

All’Enclave El-Kar non c’è, e nessuno lo trova.
Atris cerca di sapere dagli altri dove possa essere, ma non è con loro, che intanto sono tornati alla fattoria di XXX e devono difenderla per la notte.

View
Episode I - Part 5
Ritirata strategica

I PG si ritirano e tornano alla fattoria, dove M3 finisce di curarli.
JJ è il primo a fare il turno di guardia, e a metà nottata si accorge dell’attacco dei Kinrath.
Allerta tutti e non senza riportare ferite, insieme riescono a sconfiggere i mostri.

View
Episode I - Part 6
Incontri all'Enclave

Il mattino dopo i Jedi tornano tutti all’Enclave, ma El’Kar non c’è, al suo posto, incontrano Anareya e Billy.
Magistra Atris deve recarsi a Khoonda, e ordina a tutti di non muoversi.
Alex sente che El’Kar si trova in pericolo, in una grotta a nord della fattoria.
Anareya decide di andare a salvarlo, costringendo i jedi a seguirla per difenderla come da ordini della Magistra.
Passano per la fattoria, lasciano Billy e tirano su JJ e Greedo, prima di dirigersi verso la grotta.

View
Episode I - Part 7
Il salvataggio

Esplorando la caverna, il gruppo trova tracce di combattimento e dei Kinrath morti.
Greedo trova tra i resti la spada del Twi’lek ma non dice nulla.
Trovano El’Kar, imprigionato in una ragnatela, privo di sensi, e vengono attaccati da altri mostri.
Sconfitti i ragni, lo liberano.
Lui vorrebbe continuare a esplorare la grotta per trovare il suo cristallo, ma Jake usa un trucco mentale per convincerlo che non è ancora pronto, quindi tutti tornano all’Enclave.

View
Episode I - Part 8
Pericolo imminente

Passando per la fattoria, il gruppo trova tutto distrutto, e il contadino e Billy morti.
Vanno tutti all’Enclave, tranne JJ e Dreego, cche si recano a Khoonda per vendere la spada laser trovata nella caverna. Mentre si stanno dirigendo in città, li chiama Garlen e gli dice cche è stato catturato insieme a Zherron e al Sovrintendente Adare. I Sith sono arrivati e hanno occcupato lo spazioporto.

Mentre Magistra Atris e gli altri organizzano il funerale di Billy, i due vendono la spada e fanno un sopralluogo, prima di tornare indietro.

View
Episode I - Part 9
Il salvataggio

Insieme ad El’kar Ta’em e alla Magistra Atris, il gruppo organizza un piano per liberare Khoonda dall’invasione Sith.
Si recano in città in piena notte, e quando arrivano vedono due guardie cittadine e due Sith che stanno portando Garlen in un vicolo, per ucciderlo.
Magistra Atris decide di occuparsi direttamente della guarnigione Sith all’interno della caserma, mentre gli altri si dirigono a salvare il datore di lacvoro di JJ e Dreego.
Araneya e Dreego intanto si dirigono all’hangar in cui è attraccato l’Ebon Hawk, la nave della ragazza.
Liberato Garlen, El’Kar acccorre in aiuto della Magistra, mentre JJ porta l’uomo con sè all’hangar 204.

View
Episode I - Part 10
La fuga

Arrivati alle prigioni, i due Jedi aiutano El’kar e la Magistra Atris a sbarazzarsi dei Sith rimasti li. Salvati Terena Adare e Zherron scoprono che Garlen ha venduto JJ e Anareya ai Sith per intascare la taglia.

J. J. Flash e Garlen intanto arrivano al porto e all’Ebon Hawk. Il ragazzo scopre un trasmettitore sul traditore ma è tardi, i Sith sono già lì, e assalgono la nave.
A bordo, Araneya e Dreego riescono a eliminarne un po’ sparando con i cannoni della nave, ma i Sith portano le armi pesanti.
Il fuoco della nave è troppo potente però, e J. J. riesce a salire a bordo, mettendosi al posto di pilotaggio.

Arrivano anche i 4 Jedi, e la Magistra Atris ordina ai suoi allievi di lasciare il pianeta nelle sue mani: devono recarsi a Tython e completare l’addestramento e le loro prove per diventare Jedi riconosciuti dell’Ordine.
Alex e Jake obbediscono, ma El’kar rimane a combattere insieme alla sua insegnante.

L’Ebon Hawk decolla, ma a sbarrare la strada al gruppo c’è un incrociatore spaziale dell’Impero Sith.
Tempo di calcolare le coordinate per il salto iperspazio, la nave dell’Impero riesce a fare fuoco danneggiando gravemente lo scafo. Ma J. J. riesce a impostare la rotta, e la nave effettua il salto, proprio sotto il naso degill avversari, salvando il suo nuovo equipaggio.

Photobucket

View

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.