Star Wars - The Old Republic

Episode II - Part 2

La nuova ambasciatrice

Anareya si sveglia in prigione, insieme a Shadra Varos.
Le due fanno amicizia, si presentano e decidono che vogliono uscire insieme di lì.
Anareya mente e finge di essere un’ambasciatrice di Yavin presso il Senato in missione segreta.
La Zeltron le affida dei documenti importanti in merito alle sparizioni di minatori: pare che sia stato consegnato un carico di Vine Cat a qualcuno su Bandor oltre a 3.000.000 di crediti.
Anareya si fa scortare dal Governatore, e finge di essere l’ambasciatrice, ma gli parla del problema dei Vine Cat. Chiede dove sono i suoi amici, e li vuole raggiungere subito.
Il Governatore però vuole fare degli accertamenti su di lei, e la rinchiude in camera.

Intanto gli altri si mettono in comunicazione con lei tramite comlink. Lei spiega dove si trova e loro vanno a prenderla.
Vengono raggiunti dal governatore, che nel frattempo ha scoperto le bugie di Anareya.
È disposto a soprassedere, e chiede anzi ai 2 Jedi di aiutarlo: stanno rischiando grosso aiutandoli, quindi quantomeno possono ricambiare risolvendo le cose, soprattutto se si tratta di un piano ordito dall’Impero.

Comments

EdoardoFusco

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.